Social Media Check – Ferrari

23 ottobre 2015

La Ferrari ha conquistato il mondo finanziario, dopo che mercoledì 21 ottobre ha fatto il suo ingresso nella Borsa di New York. Il prezzo IPO dello stock azionario di Ferrari, scambiato con il simbolo RACE, sta raggiungendo livelli straordinari.

Non siamo interessati a quel mercato finanziario e azionario, ma apprezziamo i social media e i grossi brand. Così ci siamo chiesti: Come sta andando su Facebook questo brand di lusso ed esclusivo? Con oltre 16 milioni di fan sulla propria pagina Facebook, il suo team di social media ha a che fare con un grande pubblico.

 

Ecco cosa ha rivelato il Benchmark Report di Allin1Social:

Ferrari Social Media Check

 

In soli 30 giorni, da metà settembre a metà ottobre 2015, il brand ha guadagnato oltre 9.000 nuovi fan sulla propria pagina ufficiale di Facebook. Sembra una quantità enorme di persone, ma rappresenta in realtà solo una crescita dello 0,1%, se si considera l’ampia base follower del brand, che ammonta a oltre 16 milioni. Una crescita costante è sempre un segnale positivo: il brand di auto di lusso sta infatti dando un’impronta giusta al social media marketing condotto su Facebook.

Fan acquisiti - crescita

 

 Anche l’engagement sembra rivelare cifre considerevoli. Ferrari ha ottenuto oltre 500 mila “Mi piace”, 8000 commenti e 77 mila condivisioni relativamente ai propri post durante il mese scorso. I “Mi piace” e le condivisioni rappresentano la parte più consistente dell’engagement, mentre i commenti sono un’azione meno comune tra i follower. Forse il brand potrebbe stimolare più conversazioni facendo domande e rispondendo ai commenti.

Migliorare il Social Engagement

 

Se si considerano con più attenzione i tipi di contenuto dei post di Ferrari sulla pagina Facebook, le pubblicazioni di foto, video e link si equivalgono in termini di quantità. Ovviamente Ferrari sa cosa postare per ottenere più engagement sui social media.. I post con un semplice stato appartengono già al passato e, in questi tempi di affollatissimi Newsfeeds, l’unico modo per attirare l’attenzione è quella di postare foto, video o link.

Contenuto Social per tipo di post

 

 

In base al numero di persone raggiunte e all’engagement generato dai diversi post, possiamo affermare senz’ombra di dubbio che, per Ferrari, il miglior giorno della settimana in cui postare contenuti su Facebook è il mercoledì. Anche giovedì, venerdì e sabato non si comportano male, mentre gli altri giorni sembrano abbastanza lenti in termini di performance dei post, e ciò significa che, in questi giorni, il brand dovrebbe prendere in considerazione altri contenuti o un altro orario per la pubblicazione, se vuole mantenere un egagement alto.

Il miglior momento per pubblicare i post sui social

 

I migliori post pubblicati lo scorso mese su Facebook da Ferrari in termini di engagement sono quelli elencati di seguito. Un post contenente un’immagine sul lancio di un nuovo modello d’auto pubblicato il 13 ottobre ha ottenuto più di 22.000 “Mi piace” e quasi 4.000 condivisioni. Un’altra immagine, che mostra l’inaugurazione di una nuova spider Ferrari avvenuta in settembre, ha ottenuto quasi le stesse condivisioni, anche se meno “Mi piace” e meno commenti.

I migliori post sui Social

Questo report di analisi è solo la punta d’iceberg del monitoraggio sui social media, e si concentra prettamente sulle performance della pagina Facebook di Ferrari durante i mesi di settembre e ottobre 2015. I dati delle analisi disponibili nei report sulle performance di Allin1Social sono assai dettagliati e possono rivelare statistiche sorprendenti sul pubblico di un brand, sul tasso di engagement e sulle performance di un post.

Ferrari, così come qualsiasi altra marca, dovrebbe davvero considerare con attenzione le proprie performance relative ai social media, e utilizzare tutte le informazioni a sua disposizione per stabilire il momento migliore per la pubblicazione, il miglior tipo di post e gli errori da non ripetete. Anche i migliori del settore possono fare di più e continuare a ottimizzare la propria strategia e il proprio ROI. Le performance del passato sono il segreto dello sviluppo futuro, e tutti i dati recuperabili manualmente possono essere caricati automaticamente in modo istantaneo.

Congratulazioni a Ferrari per l’ingresso nella Borsa di New York. Che continui con il suo ottimo lavoro sui Social Media!

 

Emma Koitola
Allin1Social / 77Agency

share this insight

Un post del 13 ottobre, contenente un’immagine sul lancio di un nuovo modello d’automobile, ha ottenuto più di 22.000 “Mi piace” e quasi 4.000 condivisioni